×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 571
Stampa questa pagina
Martedì, 08 Marzo 2022 10:03

FUKUSHIMA un passato che non passa, incontro on line l'11 marzo

Venerdì 11 marzo 2022 ore 15su canale youtube pagina facebook di Ecoistituto Ticinosi terrà l'incontro

FUKUSHIMA un passato che non passa

Con amici giapponesi ed esperti italiani,  per ricordare quanto accadde l'11 marzo 2011 alla centrale nucleare di Fukushima, e per riflettere su quanto accade oggi in Giappone e in Europa.

Contributi di:
Naoto Kan allora presidente del consiglio giapponese
Tamiyoshi Tachibana produttore del film “Il coperchio sul sole”  fedele cronaca di questo disastro nucleare, 
Chie Wada presidente dell'associazione  “Ponte fra Italia e Giappone -TomoAmici", 
Ruiko Mutō cittadina di Fukushima, animatrice della class action nei confronti della Tepco società proprietaria dell'impianto. 

Ricordare Fukushima anche per interrogarci sul ritorno del nucleare  in Europa narrato come soluzione agli attuali problemi energetici, domandarsi della sua sostenibilità, delle sue ricadute militari.

Interverranno:
Angelo Tartaglia, senior professor al Politecnico di Torino
Giorgio Ferrari, già ingegnere nucleare Enel
Mario Agostinelli, presidente dell'associazione Laudato sì, una alleanza per la terra il clima e la giustizia sociale.

Organizza: Ponte fra Italia e Giappone -TomoAmici, Ecoistituto della Valle del Ticino, Associazione Laudato sì.

Letto 203 volte