Martedì, 02 Luglio 2019 09:26

Grande successo per la campagna di raccolta firme per la legge regionale sull’ESS

La campagna di raccolta firme per la proposta di legge regionale sulla economia sociale e solidale sta ottenendo un ottimo successo. Il tetto delle 5000 firme necessarie perché la legge venga discussa e approvata dal Consiglio Regionale della Lombardia è stato già ampiamente superato!

Il merito di questo risultato va sicuramente allo straordinario lavoro congiunto di tutta la società civile lombarda, soprattutto della Rete di Economia Solidale Lombardia e di tutti i Gruppi di Acquisto Solidale che si sono attivati in prima persona, a marzo 2019, quando è stata presentata la proposta di legge. Ma non ci fermiamo qui: ci sono ancora due mesi per aumentare ulteriormente il bacino delle firme, fino al termine del periodo utile per la raccolta delle stesse (fissato dalla normativa regionale al 7 settembre).

Cosa prevede la proposta di legge?
La proposta di legge, dal titolo “Norme per la valorizzazione, la promozione e il sostegno dell'economia sociale e solidale”, è stata promossa dal Biodistretto per l'Agricoltura Sociale, dalla rete di Cittadinanza Sostenibile, da RES Lombardia e dal Forum del Terzo Settore Lombardia ed è stata elaborata nei mesi scorsi riprendendo alcuni modelli e contenuti delle leggi regionali di Emilia Romagna e Friuli Venezia Giulia sul medesimo tema.

La proposta di legge prevede il riconoscimento da parte della Regione dei soggetti operanti nell’Economia sociale e solidale e la promozione di interventi volti a sostenere lo sviluppo del modello di economia solidale e sociale. Questo modello rappresenta una crescente fetta di imprese in Europa e una valida e reale alternativa alle logiche economiche ‘tradizionali’.

La proposta di legge prevede inoltre l’istituzione di:
- un forum regionale dell’economia sociale e solidale, che si occuperà di elaborare pareri e proposte, organizzare attività di divulgazione e sensibilizzazione e fornire dati per le strategie di sviluppo;
- un comitato scientifico dell’economia sociale e solidale, per svolgere ricerche e indagini di settore su richiesta del forum.

Avranno infine un ruolo importante anche i distretti territoriali dell’Economia sociale e solidale per favorire l’incontro tra le istanze della società civile e ciò che l’Economia sociale e solidale offre in termini di beni e servizi per la collettività nel rapporto con gli enti locali, organizzare iniziative sui territori, promuovere l’Economia sociale e solidale sui territori, interfacciarsi con le scuole, favorire l’emergere di opportunità occupazionali che indirizzino studenti e studentesse verso lavori o forme di auto-imprenditorialità nell’ambito dell’Economia sociale e solidale.

SCARICA IL TESTO DELLA PROPOSTA DI LEGGE, IL COMUNICATO STAMPA E IL VOLANTINO

Per ulteriori informazioni consultare www.economiasocialesolidalelombardia.it
Letto 1328 volte

CONTATTI

Se vuoi partecipare alle attività di CO-energia informati presso il referente del tuo GAS/DES o scrivi a:

info@co-energia.org

*

CERCA

Salva
Preferenze utente sui cookie
Utilizziamo i cookie per assicurarti di ottenere la migliore esperienza sul nostro sito web. Se rifiuti l'uso dei cookie, questo sito potrebbe non funzionare come previsto.
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Analytics
Tools used to analyze the data to measure the effectiveness of a website and to understand how it works.
Matomo
Accetta
Rifiuta
Unknown
Unknown
Accetta
Rifiuta